Archivi tag: Valcamonica

2° Memorial Franco Ghirardi “Piastrella” – 23-24 settembre 2017

Nel fine settimana del 23 e 24 settembre è andata in scena la 2° Edizione del Memorial Franco Ghirardi “Piastrella”.

La manifestazione si è svolta in alta Valcamonica.

Di carattere non competitivo, il “raduno dinamico” si è svolto su cinque manches cronometrate, due il sabato e tre la domenica.
Ai partecipanti è stato comunque assegnato, prima della partenza, un tempo imposto, come si conviene nelle gare di regolarità.

Numerosi i partecipanti, tutti a bordo di vetture sportive e da gara, alcune delle quali addirittura ex-ufficiali.

Tra le molte presenti, sicuramente da citare la Peugeot 206 WRC  dell’industriale camuno Felice Ducoli, specialista di rally, la Ford Escort Cosworth Martini appartenuta a Franco Cunico e alcune Formula Gloria.

In rappresentanza del gruppo     http://www.106rallye.it  gli amici Nicola Bonetti, a bordo della sua Peugeot 106 Rallye 1300cc, e Francesco Vaira, alla guida della sua Peugeot 106 Rallye 1600cc 16V.

La manifestazione è stata molto ben organizzata, nonostante, appunto, non avesse titolo di validità.
In ogni caso, tutte le postazioni per il pubblico sono state messe in sicurezza ed erano presenti tutti i presidi necessari al pronto intervento, come in una “gara vera”.

Al termine dei passaggi, nel pomeriggio di domenica si sono svolte le premiazioni, rispettando l’ordine di arrivo dettato dalle penalità acquisite dai vari partecipanti, come succede appunto nelle gare di regolarità.

In conclusione, l’auspicio dei molti appassionati che questa appena svoltasi sia solo la seconda di una lunga serie di edizioni.

Di seguito, alcune immagini del fine settimana:

La macchina – Dal battesimo alle prime gare

Nel corso dei mesi ho sempre costantemente ricevuto  gli aggiornamenti scritti e fotografici relativi agli sviluppi del lavoro svolto dalla EFFELLE.
Spesso mi è capitato di recarmi anche di persona per verificare i frutti della manodopera, assolutamente non per mancanza di fiducia, ma per poter godere, alla sola vista, di questa “creatura” che, pian piano, stava crescendo.
Continua la lettura di La macchina – Dal battesimo alle prime gare

La macchina – il Rollbar

…l’inizio della cura “targata” EFFELLE – il Rollbar

Ultimato il lavoro di mia competenza, una domenica mattina i due amici, dalla Valcamonica, sono venuti a Milano a ritirare l’auto con il carrello.

Dopo qualche peripezia  nel far uscire la vettura dal box guidandola senza sedili e servendosi solo di un secchio rovesciato sul quale il sottoscritto si è seduto, rischiando di sfondare un paio di box adiacenti, una volta schiacciatosi e venuto meno l’appoggio di fortuna, la vettura è stata caricata, ben legata ed assicurata, ed è partita alla volta di Ossimo Inferiore.
Il loro intervento, massiccio, è iniziato fin dall’inizio.

Dopo avermi consigliato un artigiano piemontese, GIROLA, per la parte rollbar, mi sono occupato personalmente di contattarlo e, pattuito il prezzo e il pagamento, ho fatto recapitare la centina direttamente a casa di Alessandro, il quale, nei giorni successivi, ha iniziato, dopo un attento studio, le operazioni di assemblamento della “gabbia”.
Continua la lettura di La macchina – il Rollbar

GLI AMICI CHE CREDONO IN ME

A darmi una mano in questa mia avventura hanno contribuito anche alcuni amici e parenti, i quali hanno voluto credere in me e nella mia passione iniziata molti anni fa.
Parlo di amici e parenti, non mi piace particolarmente limitarmi alla parola sponsor, a mio avviso troppo “fredda” e “distaccata” se presa singolarmente, senza una spiegazione e motivazione alle spalle.
Grazie anche a loro ho infatti potuto prender parte alle mie prime edizioni non da spettatore della salita Malegno-Ossimo-Borno e a pubblicizzare, attraverso l’applicazione di adesivi sulla mia auto, le loro attività.
Dal mio canto, ho chiesto l’aiuto economico a parenti ed amici della Valcamonica, in modo da portare, con orgoglio, i colori della loro terra (e per metà anche mia) sulla vettura nelle gare di casa e, soprattutto, per suscitare l’interesse degli spettatori locali nella vista dei loghi e scritte, in modo da indirizzarli ad usufruire dei servizi da loro offerti, tramite la pubblicità.
In questo modo, oltre a divertirmi e a fare ciò che mi piace, spero vivamente di accrescere ulteriormente la loro popolarità sia facendomi “portavoce” dei loro colori tramite la mia vettura, sia attraverso questo sito internet.
Mi auguro, altresì, nel prossimo futuro di poter effettuare anche qualche gara al di fuori della Valcamonica, in modo da “sdoganare” anche al pubblico non camuno la conoscenza dei miei sostenitori.

Prima di andare a citare le singole attività, volevo ringraziare di cuore le persone che hanno contribuito, stanno contribuendo e vorranno contribuire in futuro ad aiutarmi in questa avventura.
Dal mio canto, prometto, come sempre, massimo impegno a tener alta la bandiera di chi mi sostiene.

Grazie a TUTTI!

…e ai lettori, buona visita dei siti dei miei sostenitori…cliccate sui link sotto le immagini!

PRO LOCO VALLE DI LOZIO
Pro-Loco

http://www.scalve.it/lozio/indice.htm

 

NON SOLO PICCOLI FRUTTI
Non-solo-piccoli-frutti
http://www.nonsolopiccolifrutti.it

 

DOTTOR GREEN
dottor green
http://www.dottorgreen.it/it/

 

 

EFFELLE MOTORSPORT

WP_20160526_18_07_43_Pro

https://www.facebook.com/EFFELLE-739308466125408/


Altri ringraziamenti e link utili:

ERWIN BONARIVA

erwin


http://www.eighty-two.it/

 

 

RALLYESPORTCLUB
rsc

http://www.rallyesportclub.it/
http://www.rallyesportclub.it/forum/

 

 

 

MALEGNOBORNO

malegnoborno

 

http://www.malegnoborno.it

 

 

ANDREA MATARESE
andrea-matarese
http://www.salitastiledivita.it/

 

 

eRReMMe Photo di Rodorigo Matteo
erremme

https://it-it.facebook.com/eRReMMe-Photo-183232627819/

 

LO DUCA GIUSEPPE
Lo-duca
https://www.youtube.com/channel/UCLU7CdhjAKSwW2EY_jt3jfA

 

 

PADDOCK
paddock

https://www.facebook.com/Paddock-TV-626933847435273/

https://twitter.com/scriviapaddock



Gare disputate – 2° Trofeo della Castagna

Luglio 2014: il 27 del mese è l’occasione per provare la vettura su strada, per verificarne le doti sul suo naturale campo di battaglia, in base alle mie scelte e al tipo di preparazione effettuato.
La prova, in doppia manche non titolata, è andata in scena nel comune di Paspardo, in Valcamonica, provincia di Brescia, durante il 2° Trofeo della Castagna, organizzato da piloti locali.

La musica è completamente diversa rispetto alla pista: se il mese di giugno, in autodromo, potevo permettermi di osare e spingere maggiormente sul pedale del gas, grazie alle vie di fuga e spazi maggiori, su strada, tra muri e guard rail, bisogna avere più cautela, soprattutto all’inizio, da profani.

A complicare la faccenda ha dato una mano il meteo: mentre la manche della mattina è stata umida ma senza precipitazioni, nel pomeriggio, qualche istante prima della mia partenza, ha iniziato a piovigginare.
Di conseguenza, ho ridotto l’andatura, oltretutto per evitare di danneggiare la macchina inutilmente e per non far prendere troppa paura alla mia ragazza che mi sedeva a fianco.
Riguardando il cameracar (purtroppo l’unico che si è registrato è il secondo, relativo alla manche del pomeriggio), mi sono poi reso conto di dover migliorare moltissimo sotto vari aspetti: dal punto di vista delle traiettorie, della velocità nelle cambiate e, soprattutto, nel dover imparare a tenere entrambe le mani sul volante durante la guida!

Di seguito, il link del cameracar relativo al secondo passaggio.
https://www.youtube.com/watch?v=Cik7HvJ0o9I

La soddisfazione è stata però tanta: l’essermi divertito, l’aver passato una giornata intera accanto a persone fantastiche, a piloti, annusando il profumo di benzina, non ha prezzo.

Chi sono

Sono Maurizio Magri e nasco a Milano il 28 novembre 1983.
Fin da piccolo ho sempre nutrito la passione per tutto ciò che avesse delle ruote, nella fattispecie quattro e un motore a scoppio.
 I miei genitori e i miei nonni mi hanno spesso raccontato che, tra i miei primi discorsi e frasi di senso compiuto, durante il periodo della prima infanzia, c’erano i nomi delle vetture che riconoscevo per strada durante le passeggiate con loro.
Dispongo di alcune fotografie, scattatemi da mio papà quando avevo sei mesi, che mi ritraggono aggrappato al volante della sua Opel Kadett di allora.

Ricordo come un sogno le scorribande per i locali di casa o nel cortile della cascina dei miei nonni con il triciclo, indossando un secchiello in testa a mo di casco, oppure con un’automobilina rossa (rigorosamente Ferrari!) a pedali e, successivamente, man mano che crescevo, con la moltitudine di biciclette  che ho avuto. Continua la lettura di Chi sono

Introduzione

Benvenuti a tutti i lettori di questa mia nuova idea!

Ho pensato alla realizzazione di questo sito internet per farmi conoscere meglio, per raccontarvi com’è nata la mia passione viscerale per l’automobilismo, specialmente quello sportivo, per illustrarvi lo sviluppo, passo passo, della mia vettura da corsa, per trasmettervi la cronaca delle gare o manifestazioni sportive a cui ho partecipato e per farvi conoscere l’altro veicolo di cui dispongo, stradale ma parecchio “pepato” e particolare.

Farò il tutto a puntate, in modo da non annoiarvi troppo, da incuriosirvi, da stuzzicarvi e da invitarvi a seguire costantemente il mio blog.

Con questa vetrina, spero di dar spazio, visibilità e trasmettere la mia più sincera gratitudine a tutti coloro i quali mi hanno sostenuto in questa mia avventura motoristico-sportiva iniziata un paio d’anni fa, grazie anche al loro patrocinio, che mi ha permesso di prender parte ad alcune manifestazioni motoristiche.

Continua la lettura di Introduzione