Archivi tag: manifestazione

70° Trento-Bondone, 3/4 luglio 2021

70° Edizione della Trento-Bondone, l’”Università della salita”, andata in scena nel fine settimana del 3 e 4 luglio.
E che edizione!
Penso una delle più lunghe ed interminabili a cui ho partecipato da spettatore, nonché quella con le condizioni meteo più disparate: dal sole della mattina, alle nuvole di metà giornata, fino alla pioggia battente e alla fitta nebbia del pomeriggio.

Iniziata puntualmente alle ore 10,00, la gara ha subìto una prima battuta d’arresto sul finire delle auto storiche, quando un formulino, uscito di strada, ha strappato una ruota anteriore e piegato una sospensione posteriore, subito sotto la postazione dove mi ero stabilito, assieme a Veronica.

Dopo una pausa di mezz’ora abbondante, necessaria al recupero della vettura incidentata e alla messa in sicurezza del tracciato, la manifestazione è ripartita ed è stata subito la volta delle Racing Start: ironico osservare l’atteggiamento dei commissari di percorso in apprensione nel sentire arrivare queste auto, a causa dello stridio delle gomme stradali imposte dalla Federazione che sovrastava abbondantemente il rumore del motore.
Un plauso ai due “alfieri” della EFFELLE Motorsport, Omar Sertori ed Alessandro Maggiori, schierati con due Citroen Saxo gemelle, che hanno conquistato il secondo e terzo posto di classe 1600cc, dietro all’inarrivabile Marco Cappello, a bordo della sua fedele Honda Civic.

La corsa è proseguita abbastanza regolarmente fino alle ore 13,00 circa, quando l’uscita di strada di una BMW M3 n.141 e conseguente ferimento di un commissario hanno sancito una nuova lunga interruzione, necessaria per prestare i primi soccorsi medici e al trasferimento del commissario stesso in eliambulanza all’ospedale, non in pericolo di vita.

Una volta riprese le ostilità sul nastro d’asfalto, a sparigliare le carte ci ha pensato il meteo: dalle ore 15,00, infatti, una perturbazione ha colpito la zona e la pioggia, seguita da una coltre nebbiosa, ha funestato il pomeriggio, limitando le prestazioni dei piloti e causando ancora un paio di sospensioni momentanee della gara.

Ad avere la meglio su tutti, alla fine, ancora una volta è stato Simone Faggioli, che ha distaccato di oltre trentotto secondi Christian Merli, visivamente più in difficoltà a causa delle condizioni meteo.
Terza piazza assoluta, a sorpresa, per Maurizio Pioner, a bordo della sua Skoda Fabia.

Tirando le somme, un fine settimana bellissimo, ancora una volta all’insegna dei motori, al fianco della mia ragazza, iniziato il sabato pomeriggio nel paddock e terminato la domenica a bordo strada, ad apprezzare le gesta dei piloti sfidarsi sul nastro d’asfalto di una delle gare in salita più lunghe ed affascinanti.

Di seguito, alcune foto da me scattate:

 

Milano Autoclassica, 25 novembre 2018

Anche quest’anno la Fiera di Rho ha offerto i suoi spazi ai veicoli d’epoca di “Milano Autoclassica”, la manifestazione che dà la possibilità agli appassionati di apprezzare i veicoli a due e quattro ruote esposti negli stand.

All’interno dei due padiglioni, numerose le vetture  presenti, sia a puro scopo espositivo, sia con finalità di vendita.

Diversi gli stand a tema, tra i quali quello completamente dedicato alle vetture del Cavallino Rampante, uno dedicato alle vetture Porsche di Stoccarda, uno alle Lotus della PB Racing di Stefano D’Aste e uno alle vetture Alpine, con un confronto diretto tra la A110 storica e quella riproposta di recente dalla casa della regie.

All’interno del padiglione 18, presente anche un’area con numerose vetture da competizione e stradali battute all’asta.
Questo padiglione era anche maggiormente dedicato ai ricambi d’epoca, alla memorabilia e al modellismo.

Nel complesso, una bella manifestazione, seppur, a mio avviso, un po’ sottotono rispetto agli anni passati.

Di seguito, alcune foto della manifestazione:

 

 

Auto Moto Collection, Novegro 21-22 aprile 2018

Nello scorso fine settimana io e gli amici di http://www.106rallye.it abbiamo partecipato alla 73° Edizione della Fiera Auto Moto Collection di Novegro.

Importante appuntamento per gli appassionati di auto e moto d’epoca, questa manifestazione è stata una bellissima vetrina per il nostro gruppo e per il lavoro che, da tempo, stiamo portando avanti, con l’obiettivo di radunare sempre più proprietari di Peugeot 106 nelle versioni più sportive,  promuovere e pubblicizzare il modello attraverso recensioni, fiere e raduni e, perché no, magari avvicinare nuovi appassionati .

Arrivati in fiera il venerdì in tarda mattinata, abbiamo iniziato ad allestire lo stand messoci a disposizione dall’organizzazione, all’interno del Padiglione D.

Di seguito, le operazioni di preparazione:

Lo spazio è stato occupato da due vetture da corsa (una prima serie Rallye1300cc in allestimento Gruppo N e la mia 1600cc in allestimento Racing Start) e da tre vetture stradali (una prima serie Rallye 1300cc completamente restaurata, una prima serie XSi 1400cc e una seconda serie Rallye  1600cc 8v).

In aggiunta alle vetture, è stato posizionato un motore 1300cc 8V a disposizione dei numerosi visitatori, interessati anche in ambito meccanico.

Molte le visite e le domande degli appassionati, nonché le richieste in ambito tecnico dei più esperti.

Gradito, come sempre, anche il passaggio per un saluto da parte  degli amici del Club Storico Peugeot.
Un’occasione in più per scambiare quattro chiacchiere con chi della passione fa quotidianamente la propria professione. 

Due immagini di parte dei membri di  http://www.106rallye.it  e assieme al Segretario del Club Storico, Fabrizio Taiana:

Parecchio interesse ha suscitato anche la mia Peugeot 106 Rallye 1600cc 16V in configurazione Racing Start, preparata dalla EFFELLE Motorsport, sia da parte dei più giovani, sia da parte dei visitatori con qualche primavera alle spalle.

Il bilancio finale è sicuramente positivo: aver partecipato ad un’importante fiera di settore, soprattutto essendo stati invitati, è sicuramente un tassello molto importante che va ad aggiungersi alle esperienze positive già vissute in passato dal nostro gruppo; questa esperienza va sicuramente ad accrescere il nostro bagaglio in ambito automobilistico.

Un ringraziamento particolare va fatto a Marco Brogioli e agli amici di Paddock – Bobb Gear Edition: senza la loro “intercessione” non avremmo mai potuto presenziare alla Fiera e poter quindi godere di questo palcoscenico.

Di seguito, altre vetture esposte in fiera: